Edicola n. 30

 
Questa è l'Edicola Votiva n. 30 ed è tra le più piccole e semplici del mio censimento. Si tratta dell'Edicola di via Seminario, dedicata alla Sacra Famiglia, a pochi metri dalla piazza Garibaldi e dalla chiesa delle Anime del Purgatorio. Infatti, la si scorge anche dalla via Umberto, specie di sera perché rimane illuminata. 
La via Seminario prese questo nome dalla II metà dell'Ottocento. Cioè subito dopo che il IV vescovo della Diocesi di Piazza, l'agrigentino Cesare Agostino Sajeva (1794-1867), ottenne il permesso nel 1859 di aprire il Seminario Vescovile (o Seminario Clericale) nell'ex convento dei Domenicani. Oltre all'autorizzazione, l'altro fattore decisivo fu la raccolta dei fondi a Piazza e in tutti i paesi della Diocesi, voluta dal Vescovo con l'istituzione di una Tassa Speciale pro Seminario.
Gaetano Masuzzo/cronarmerina      

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo