Edicola n. 53 In evidenza

Questa è l'immagine che io considero l'Edicola Votiva n. 53 del mio censimento. E' l'affresco di cui non si conosce l'autore, nell'atrio dell'Eremo e che riproduce la Madonna di Piazza Vecchia custodita dentro la chiesetta. Quest'ultima fu dipinta dal pittore piazzese Giuseppe Paladino (1856-1922) ad immagine dell'icona bizantina di Maria SS. delle Vittorie conservata nella Cattedrale di Piazza. Domani, 3 maggio, nella nostra Città è festa per il ritorno dalla chiesa degli Angeli all'eremo della Madonna di Piazza Vecchia, ma la grande moltitudine di pellegrini che prima affollava lo spazio antistante la chiesetta dell'Indirizzo ormai è solo un ricordo. Come sono un ricordo i venditori di càlia e di m'r'canèlla appena tostate sul posto, quelli di ballùni e tamburrìni, quelli delle gazzùse fresche e dei numerosi ciaccési che poi rimanevano e bancöi bancöi a mangiare caccòcciuli röstùi e bév vìngh in allegria. Per le altre 8 Edicole Votive che si incontrano lungo la salita e altre notizie e curiosità vi rimando a Edicola Votiva n. 45 46 47 48 49 50 51 52 e ai post Ecco dov'era ; Particolarità a Piazza Vecchia e Festeggiamenti in onore...

cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo