Meridiane

Non Meridiana ma Sciotère

Meridiana che segna il mezzogiorno sul Palazzo dei Duchi di Borgogna a Digione (F) Orologio solare o Sciotère sulla facciata della chiesa di Fundrò a P. Armerina che segna le ore 10:00 ca. Orologio solare o Sciotère sulla facciata della chiesa di Fundrò a P. Armerina che segna le ore 12:00 ca. Per la serie c'è sempre da imparare. Come ci ha precisato un visitatore in un commento a fondo pagina del 16 febbraio scorso su Le Meridiane di Piazza e ripetuto su La lettura della Meridiana di Fundrò, quel…

Eccovi la V Meridiana

Convento francescano di S. Maria di Gesù, fondato nel 1418 La V Meridiana sotto il portico superiore del Convento In seguito alla segnalazione di un amico, è stata trovata la V Meridiana di Piazza. E' quella che vedete nelle foto, al piano superiore del portico del Convento Francescano di S. Maria di Gesù. Non è in ottime condizioni come quelle incise sulla pietra di Fundrò, ma si riescono a distinguere le linee e qualche numero. E' ovvio che la meridiana servisse quando ancora non era stata fatta la copertura. Da…

La IV Meridiana

La facciata della villa con al centro la IV Meridiana di Piazza La IV Meridiana di Piazza Questa è la IV Meridiana di Piazza e spero che non sia l'ultima. Infatti, inaspettatamente è saltata fuori dopo aver ritenuto che ce ne fossero solo tre. Per quanto ne so, posso solo dire che si tratta di una meridiana verticale di tipo "ora italica". E' ubicata sulla facciata di una villa poco fuori Piazza, in contrada Palermi / S. Andrea. Nella sommità c'è inciso l'anno 1611, quindi è coeva di quelle di…

La terza Meridiana

Questa è la terza Meridiana di Piazza. Si trova tra due finestre (foto in basso), al piano terra dell'edificio del Monastero delle Benedettine di S. Giovanni Evangelista, prospiciente "a stràta a féra" (via Umberto), proprio di fronte l'ex Magistrale. Come si vede si tratta di una meridiana molto artigianale, niente a che vedere con le prime due di "piazza Fundrò". Essendo stata fatta in gesso, è ormai quasi del tutto sparita e sono rimasti soltanto 3 numeri. Mi ricordo, che fino a qualche anno fa, c'era ancora il gnomone di…

La seconda Meridiana

Ed eccovi la seconda Meridiana di Piazza. E' quella che si trova proprio sul cantone a dx del Palazzo del Municipio, già Monastero dei Benedettini dal 1622, prima ancora proprietà della famiglia Tirdera e, ancora prima, proprietà della famiglia Cagno-Villanova, come dimostra lo stemma sulla porta del Caffè del Centro. Questa meridiana verticale di tipo "ora italica" è rivolta a Sud. Inoltre, manca del gnomone, forse tolto nell'ultimo restauro perché ritenuto "antiestetico". Ma anche senza questo gnomone, si può dedurre che la sua ombra avrebbe disegnato una linea quasi retta…

La lettura della Meridiana di Fundrò

Risolto il mistero della lettura Grazie al consiglio di un amico di consultare il sito vialattea.net e, soprattutto, ai chiarimenti inviati dal visitatore/specialista del blog, Fabio Garnero, è stato possibile capire cosa indicano i numeri e, quindi, come si legge la Meridiana di Fundrò. Intanto si tratta di una meridiana verticale, in uso sino alle disposizioni napoleoniche, per poi essere abbandonata per la moderna lettura delle ore. Questo tipo di meridiana si chiama di tipo "ora italica" e le ore che vi sono scolpite indicano l'ora di luce trascorsa dall'ora…

Le Meridiane di Piazza

La meridiana della chiesa di S. Rocco Chiesa di S. Rocco, dal 1622 anche di Fundrò A Piazza di Meridiane ne conosco tre, quella nella foto è la più conosciuta. E’ la Meridiana verticale che si trova nella facciata della chiesa di San Rocco, costruita nella seconda parte del XVI secolo e dal 18 aprile del 1622 chiamata anche chiesa di Fundrò, per l'arrivo dei Benedettini dall'Abbazia di S. Maria di Fundrò, borgo tra le città di Piazza ed Enna. La Meridiana, detta anche Orologio Solare, misura il tempo rilevando…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo