La seconda Meridiana

 
 
Ed eccovi la seconda Meridiana di Piazza. E' quella che si trova proprio sul cantone a dx del Palazzo del Municipio, già Monastero dei Benedettini dal 1622, prima ancora proprietà della famiglia Tirdera e, ancora prima, proprietà della famiglia Cagno-Villanova, come dimostra lo stemma sulla porta del Caffè del Centro. Questa meridiana verticale di tipo "ora italica" è rivolta a Sud. Inoltre, manca del gnomone, forse tolto nell'ultimo restauro perché ritenuto "antiestetico". Ma anche senza questo gnomone, si può dedurre che la sua ombra avrebbe disegnato una linea quasi retta dal basso verso l'alto, mentre il sole avrebbe fatto il percorso inverso, abbassandosi all'orizzonte per tramontare.
Ovviamente questo dimostra come la Piazza Garibaldi, nella metà del '600 chiamata Piazza Pescara o Foro Pescara, era molto frequentata, essendo diventata il nuovo centro della Città. Il centro non era più Piazza Santa Maria Maggiore, forse perché in questa piazza erano in pieno attività i lavori per l'abbattimento e la ricostruzione del nuovo Duomo, voluto dal barone Marco Trigona, iniziati nel 1605.  E la terza? Nel prossimo post sulle Meridiane.
cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo