Ah, sommo padre Dante!

Il busto di Dante dal Magistrale alla Pinacoteca Comunale

Prendendo spunto dalla trasmissione di ieri di Corrado Augias su Rai3 (Le Storie-Diario Italiano) mi sono ricordato di quanto fossero attuali le problematiche che proponeva Dante. E noi del Magistrale che sottovalutavamo il Sommo Poeta, facendo tanto disperare l'esigente Prof. Carlo Bondì. Già Dante Alighieri (1265-1321) nella sua famosa opera la Divina Commedia, anticipando di quattro secoli Giambattista Vico (1668-1744) nella "teoria dei corsi e ricorsi storici", così parlava dell'Italia:

 Ahi serva Italia, di dolore ostello,
nave sanza nocchiere in gran tempesta,
non donna di province, ma bordello!
 
(Purgatorio, Canto VI, versetti 76-78) 
 
In questo sito potete leggere Nel busto di Dante
cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo