Nella nebbia

 

Sensazioni

 
Il paese è avvolto nella nebbia.
Non si vede nulla 
oltre quella panchina
scalfita da mani ignote
e innamorate.
 
Senti i capelli inumidirsi
come i tuoi occhi.
La mente cupa,
come questa piazza,
si apre a dolci ricordi.
 
Si avvertono strane sensazioni
in questa apparente solitudine
e intanto ti avvicini piano a quella panchina. 
La vedi graffiata da tanti segni, tanti nomi;
non c'erano prima!
 
Altre mani si sono sovrapposte 
alle prime, altre date.
N'è passato di tempo!
 
Febbraio 1986           Sergio Piazza

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo