Piano Duilio

1925, Inaugurazione del monumento ai Caduti guerra 15/18
Monumento ai Caduti in Piazza Duilio
Il 21 giugno del 1925 fu inaugurato, alla presenza di Sua Altezza Reale Filiberto Ludovico di Savoia, il monumento ai militari Caduti durante il Conflitto Mondiale del 1915-1918. L'inaugurazione del monumento, dello scultore palermitano Andrea Manzella, avvenne nel piano sottostante la chiesa di S. Stefano, che da allora prese il nome di Duilio¹. Questo nome proviene dal nome latino Duilius, forse derivante da Duellum, forma arcaica di Bellum = Guerra, col possibile significato di "uomo di guerra", "valoroso in guerra". Era portato da Gaio Duilio, generale romano che riportò una importante vittoria navale contro i Cartaginesi nella I Guerra Punica. Alla base sono scolpiti 422 nomi di ufficiali e soldati semplici piazzesi, di cui 270 della I Guerra Mondiale. Tra i pochi fortunati che tornarono vivi ci fu mio nonno Masuzzo Angelo detto 'Ngiulinu u Bersagliér, classe 1893.
¹ Il 25 aprile del 2014 il Piano Duilio è diventato Piazzale Villari, in ricordo dello Storico piazzese Generale Litterio Villari (1921-2004).
cronarmerina.it
 
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo