Un drago in pinacoteca

La scultura in pinacoteca
Stemma Famiglia Boccadifoco o Boccadifuoco

Oggi mentre visitavo la pinacoteca, lo sguardo mi è caduto nuovamente sulla scultura in marmo posta in fondo a dx al corridoio. Non so da dove provenga¹, ma potrebbe trattarsi della scultura in marmo di un drago o serpente alato che riproduce lo stemma di una nobile famiglia piazzese, quella dei Boccadifoco o Boccadifuoco. Infatti, nel libro del Villari lo stemma è così descritto: D'azzurro al serpente alato d'oro che butta fuoco dalla bocca. Uno stemma di questa famiglia lo troviamo nell'arco in alto della I cappella a dx nella chiesa di S. Pietro. La cappella fu costruita dalla famiglia Boccadifuoco nella II metà del '500 e in seguito vi fu posto il Crocifisso di fra' Umile da Petralia.

¹ Qualcuno ha avanzato l'ipotesi che facesse parte di una coppia posizionata sui pilastri del cancello di entrata alla villa Ciancio (villetta Roma) forse, però, ancora prima proveniente da un altro sito, un cimitero, una chiesa, un chiostro, un palazzo nobiliare? 

cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo