Aspettando il nuovo Vescovo/1

Mons. Girolamo Aprile Benso 1° Vescovo di Piazza nel 1819
Girolamo Aprile Benso è il primo Vescovo (dal 1819 al 1836) della nuova Diocesi di Piazza. Nato a Caltagirone nel 1760 fu nominato prevosto della Collegiata di San Giuliano e parroco della Chiesa Madre di quella città. Nominato Vescovo di Piazza nel 1819, ebbe l'onore e l'onere di impiantare le strutture diocesane e di avviarne la formazione dotandola di una propria fisionomia. Di particolare ingegno e cultura, riuscì a mettere ordine, grazie ad un regio decreto, nei rapporti con le autorità civili per i matrimoni definiti di "coscienza". Mosso dall'amore per la pastorale, guidò personalmente la sistemazione e l'organizzazione delle chiese filiali dell'unica parrocchia allora esistente, la Cattedrale, le cui anime furono affidate al prevosto. Morì a Enna nel 1836 dove venne seppellito nella Chiesa Madre, ma nessuna lapide ne indica la tomba. Già nel 1834, per curare una sua grave malattia e per la tarda età, aveva ottenuto un ausiliario nella persona del piazzese mons. Vincenzo Velardita, vescovo titolare di Gortina (isola di Creta). (tratto da Annuario diocesano, Diocesi di P. Armerina, Ed. Lussografica, CL 2011)
cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo