Aspettando il nuovo Vescovo/2

Mons. Pietro Naselli II vescovo di Piazza nel 1837
Il 2° vescovo della Diocesi di Piazza fu mons. Pietro Naselli e Alliata dei principi d'Aragona, nato a Palermo nel 1782 e morto a Napoli nel 1862. Ordinato sacerdote nel 1807 fu nominato Vescovo di Piazza nel febbraio del 1838 da papa Gregorio XVI. Preposito oratoriano dei Filippini di Palermo, tenne l'ufficio pastorale solo per pochi mesi, fin quando nel luglio del 1840 rassegnò le dimissioni perché nominato Cappellano Maggiore di Corte a Napoli da Ferdinando di Borbone II re delle Due Sicilie (re bomba), contestualmente venne nominato dal Papa Arcivescovo Titolare di Nicosia (capitale di Cipro). Nel frattempo, sino ai primi mesi del 1844, la Diocesi fu governata dall'ausiliare piazzese mons. Vincenzo Velardita Arcidiacono della Cattedrale. Mons. Naselli nel 1840 fu nominato Gran Priore e cavaliere di gran croce del Real ordine costantiniano di San Giorgio, nel 1858 Cavaliere dell'insigne e Reale ordine di San Gennaro.
cronarmerina.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo